Possiamo non parlare dell’episodio Sarri-Mancini? No, non possiamo. Mancini ha dato a Sarri del razzista, “uomini come lui non possono stare nel calcio”. Sarri ribatte che le cose che accadono in campo dovrebbero rimanere in campo. Un po’ come i fidanzati che prima di separarsi per le vacanze si dicono “quel che accade a Ibiza rimane a Ibiza”. Il tutto, lo sapete già, è nato dal fatto che l’allenatore del Napoli ha dato del “frocio” e “finocchio” al collega interista Roberto Mancini al termine della sfida di Coppa Italia del 19 gennaio. In molti stanno collegando l’episodio alla lotta per i diritti civili, al ddl Cirinnà, al family day, etc., come il responsabile nazionale per lo Sport di Arcigay Antonello Sannino che ha invitato Sarri a scendere in piazza sabato accanto alle associazioni Lgbt. Altri invece fanno spallucce, come a dire “sono ragazzi, si scherza”. Insieme ai nostri ospiti in studio, Silvana Carcano (M5s) e Claudio Pedrazzini (Forza Italia) commentiamo le dichiarazioni sul caso Sarri-Mancini fatte ai nostri microfoni dal cantautore Roberto Vecchioni e dal deputato Emanuele Fiano. Nella seconda parte dell’ora ci occupiamo di Expo e dopo Expo. L’onorevole Vinicio Peluffo ha spiegato ieri in Aula che il governo ha mantenuto gli impegni rispetto al futuro delle aree Expo; senza dubbio la consigliera Cinquestelle Silvana Carcano non sarà di questo avviso. Nella seconda ora concentriamo tutte le nostre attenzioni sul Teatro Dal Verme, dove dalle 19 è previsto il dibattito tra i quattro sfidanti delle primarie “più belle del mondo”. Pensate, a due ore dall’evento, davanti al teatro si sta già formando una lunga fila. Noi di Pane al Pane abbiamo pronti diversi collegamenti per farvi sentire in diretta quali saranno le dichiarazioni più piccanti di Balzani, Iannetta, Majorino e Sala. Con i nostri ospiti in studio, l’assessore Marco Granelli e Marzio Nava, consigliere di zona 2 per Forza Italia, affrontiamo anche lo spinosissimo argomento della sicurezza. Come ogni sera potete intervenire in ogni momento per dirci la vostra e per segnalarci gli argomenti che più vi stanno a cuore.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.