Si chiama Lorenzo Passerini, 24 enne direttore d’orchestra di Morbegno, in Provincia di Sondrio, l’uomo in smoking che suo malgrado si è ritrovato sulla stampa in tutto il mondo grazie alle immagini che corredavano la notizia del fuori programma del rapper americano Lil Wayne alla sfilata-show di Philipp Plein sabato sera a Milano, in occasione della settimana della moda maschile. Nel video, divenuto virale in poche ore, si vede che Wayne, accompagnato da un’orchestra di 30 elementi diretta da Passerini nella Cavalcata delle Valchirie, ha interrotto la sua esibizione e lanciato il microfono in aria con un gesto di stizza. Qualcuno dice che fosse arrabbiato per la reazione freddina del pubblico della moda cui aveva chiesto senza successo di battere le mani a tempo, altri parlano di problemi tecnici.  “Durante lo spettacolo non mi sono accorto di nulla – ha dichiarato Passerini che si è ritrovato su siti e blog di tutto il pianeta – è stata un’esperienza decisamente unica. Lo spettacolo con sfilata annessa non doveva durare più di sette minuti ed è stato un lavoro magistrale e di altissima professionalità”.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.