La mamma lo rimprovera e lui incendia la casa. Il ragazzo, 18 anni, è stato arrestato dai carabinieri per incendio doloso. E’ successo ieri pomeriggio a Brugherio, in Brianza. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il diciottenne è stato rimoproverato dalla madre  e lui, per tutta risposta, ha lanciato una sigaretta accesa nel suo guardaroba. Subito sono divampate le fiamme. L’allarme è stato lanciato dai vicini di casa. Il rogo ha coinvolto anche due appartamenti adiacenti a quello di mamma e figlio e un altro al piano superiore, dichiarati inagibili. I carabinieri di Monza, intervenuti, hanno appurato la responsabilità del giovane e lo hanno arrestato. Il Gip ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà il diciottenne, con obbligo di firma.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.