La Guardia di Finanza di Varese ha arrestato il sindaco di Brenta (Varese) Gianpietro Ballardin e l’ex comandante della Polizia locale Ettore Bezzolato. Entrambi, posti ai domiciliari, sono accusati di falso commesso da pubblico ufficiale,. Bezzolato è accusato anche di distrazione di denaro ricevuto in custodia per ragioni di servizio e Ballardin di false dichiarazioni. Secondo le indagini , l’ex comandante dei vigili avrebbe sottratto denaro destinato ai servizi di sicurezza straordinari per eventi e feste comunali, come previsto dal regolamento.Il sindaco Ballardin avrebbe dichiarato il falso per alleggerire la posizione del comandante.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.