“L’Associazione Nazionale Magistrati sostiene che il reato di immigrazione clandestina e’ inutile,perche’ ‘l’immigrazione illegale non si combatte con la minaccia ridicola di un’ammenda’. E’ vero, il reato non basta, Renzi e Alfano dovrebbero fare quello che facevo io da Ministro dell’Interno: RESPINGIMENTI E RIMPATRI”.
Lo scrive il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni sul suo profilo Facebook.
“Ma il reato – prosegue il post di Maroni – serve, eccome, e’ un deterrente importante. La sanzione e’ troppo tenue e non spaventa i clandestini? Bene: invece di abolirlo (errore mortale) sostituiamo l’ammenda con misure forti: ARRESTO ED IMMEDIATA
ESPULSIONE. Che ne dite?”, conclude il governatore lombardo, girando la domanda ai suoi follower.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.