“Continua l’Italia a risentire del passaggio di un treno di perturbazioni che manterranno un tempo dinamico ed anche piovoso anche nel week-end” -lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – “Un nuovo peggioramento del tempo è atteso nel fine settimana; le regioni più interessate saranno Nord E Tirreniche, mentre al Sud il clima sarà decisamente mite”.

Un altro peggioramento è atteso nel weekend. “L’alta pressione ormai lontana dal Mediterraneo permetterà il passaggio di una nuova perturbazione dall’Atlantico” –prosegue Nucera – “Il maltempo con piogge ed acquazzoni colpirà soprattutto il Nord e le regioni Tirreniche anche con fenomeni di moderata intensità. Il tutto sarà accompagnato da venti tesi di Ponente su gran parte dei nostri mari. Tornerà inoltre a nevicare in modo più significativo sulle Alpi, specie centro-orientali dove sono attesi gli accumuli maggiori, con quota neve inizialmente sui 600-1000m, ma in deciso rialzo”.

Le temperature seguiranno un andamento a montagne russe tra cali termici e rialzi, ma saranno mediamente piuttosto miti al Centrosud. Proprio al Sud e sulla Sicilia si potranno raggiungere valori anche di 20/22°C

“Questa vivacità caratterizzerà il tempo in Italia anche la prossima settimana quando è possibile l’arrivo di un’altra perturbazione dall’atlantico. Da metà mese invece l’inverno potrebbe fare la voce grossa in Europa per una discesa di aria fredda che penalizzerà molte Nazioni. Lo scenario per la nostra Penisola è ancora tuttavia da confermare nei prossimi aggiornamenti” – concludono da 3bmeteo.com

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.