Le code davanti ai negozi ci sono state, forse per acquistare qualcosa da mettere nella calza, quella che troveremo domani mattina appena svegli. Una Befana che quest’anno può contare su un tesoretto un po’ più ricco. Con il via ai saldi in Lombardia aumenta il budget dedicato, che per acquirente passa da 137 euro dello scorso anno a 175, quasi 40 euro in più. Secondo la Camera di Commercio di Monza e Brianza, aumenta leggermente la percentuale di chi farà shopping durante il periodo di sconti. Approfittando anche delle svendite nei negozi delle grandi griffe. A Milano, nonostante pioggia e temperature invernali, i temerari si sono appostati fuori dalle boutique del quadrilatero della moda fin dalle prime ore della mattina. Secondo le stime di Federmoda, i milanesi sarebbero pronti a spendere il 4% in più rispetto al 2015, tradotto: circa 450 milioni di euro.

Saldi roba da donne? Sicuramente sì se ci si basa sul numero maggiore di acquisti, ma sono gli uomini a spendere di più, potendo contare su un budget di 204 euro contro quello femminile di 165.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.