Domenica 10 giugno 2018 alle 21.30 la Filarmonica della Scala torna in Piazza Duomo con il Concerto per Milano, sesta edizione dell’annuale appuntamento sinfonico gratuito che trasforma il cuore della città in una sala da concerto “Open Air”. A dirigere l’orchestra è Riccardo Chailly, ospite solista di questa edizione è il pianista russo Denis Matsuev, interprete del monumentale Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in si bem. min op. 23 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, uno dei brani più celebri del repertorio pianistico e tra i più amati dal pubblico. La seconda parte del programma è ancora un omaggio ai grandi autori russi: Chailly dirige Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij nell’orchestrazione di Maurice Ravel.

Riccardo Chailly

Rai Cultura trasmette il concerto in diretta su Rai 5 in HD, con la regia di Patrizia Carmine, e sul portale web RaiPlay. Grazie a RaiCom sarà inoltre trasmesso in diretta in Germania, Francia e nei paesi francofoni da Arte, in Grecia, Corea, e in differita in Slovenia, Ungheria, Giappone e Cina.

Realizzato con il patrocinio del Comune di Milano,  il Concerto per Milano è l’occasione imperdibile di ascoltare la Filarmonica della Scala sotto le stelle. Sette maxischermi e un impianto audio ad alta definizione consentono, alle migliaia di spettatori, visione e ascolto ottimali da qualsiasi punto della piazza.

Denis Matsuev

«Amo i concerti all’aperto per la loro atmosfera» ha ribadito Denis Matsuev, pianista che, dopo il trionfo nel 1998 al Concorso Čajkovskij, si è imposto come uno dei più brillanti interpreti del repertorio russo, esibendosi in centinaia di concerti ogni anno nelle più prestigiose sale da concerto, anche in tournée con la Filarmonica e Riccardo Chailly. «La cosa significativa è vedere persone che raramente frequentano le sale da concerto partecipare ad un appuntamento all’aperto e poi ritrovarle ad un concerto di musica classica dopo quell’esperienza. La musica tocca ogni cuore, senza eccezione, in particolare il primo concerto di Čajkovskij per pianoforte con orchestra. È un grande onore per me esibirmi in questa piazza leggendaria con un’orchestra così famosa e un grande direttore». Denis Matsuev è anche ambasciatore della Fifa World Cup 2018 e si esibirà il 13 giugno con Valery Gergiev, Anna Netrebko nella piazza Rossa nel concerto che inaugura i mondiali di calcio.

All’avanguardia della tecnologia: un imponente palcoscenico di 32 metri di larghezza per 16 di profondità accoglie i quasi 100 strumentisti, il solista ed il direttore d’orchestra. La scena è illuminata da oltre 100 fari di ultima generazione mentre l’impianto audio è realizzato con 132 diffusori L-Acoustic. La ripresa è affidata a circa 120 microfoni in grado di captare il suono in modo naturale. Il supporto professionale è fornito da Agorà, Massimo Stage, New Light, Event Management.

Le riprese televisive in HD sono affidate a 11 telecamere della Rai, che impiega una squadra di oltre 60 addetti e, attraverso regie dedicate, trasmette le immagini su 7 megaschermi allestiti in Piazza Duomo e le trasferisce via satellite al centro di produzione per la diffusione in diretta sui canali televisivi. Questi numeri, uniti alle 200 persone coinvolte nello staff della produzione, fanno del Concerto per Milano il più importante evento gratuito di musica sinfonica all’aperto in Italia.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.