Parco Trotter, bimbi a spasso con gli asinelli

232

A spasso insieme agli asini per le vie della città. Un’esperienza decisamente fuori dal comune, che sabato 14 aprile i milanesi potranno vivere grazie al corteo organizzato da Legambiente, L’Associazione Amici del Parco Trotter, i volontari degli Orti di via Padova e l’Associazione Passi e Crinali con il patrocinio del Municipio 2 di Milano. La passeggiata toccherà due luoghi simbolo della vitalità del quartiere di via Padova: il Parco ex Trotter e gli Orti condivisi di via Padova, per un evento eccezionale che vuole portare un po’ di natura nel cuore multietnico, trafficato e metropolitano di Milano. Saranno proprio gli asini, condotti alla longhina dagli operatori di Passi e Crinali, a guidare l’originale sfilata, che si muoverà a partire dalle 10.45 lungo via Padova coinvolgendo famiglie, bambini e tanti curiosi. «Questa passeggiata – dichiara Luca Petitto presidente del Circolo Legambiente di Milano – ha un valore simbolico grazie alla presenza dell’asino,  da secoli amico  e compagno di lavoro dell’uomo.

La carovana congiungerà due luoghi importanti di cura dell’ambiente e delle relazioni, quali gli orti di via Padova e il Parco ex Trotter. Il passo lento dell’asino, animale naturalmente resiliente, ci ricorda che per rendere più bello un luogo e per rafforzare una comunità, ci vuole tempo e impegno da parte di tutti». È un’“invasione” gentile e colorata, che crea un’atmosfera d’altri tempi quella che coinvolge il Parco Trotter di Milano da mercoledì. L’Associazione Passi e Crinali ha allestito una fattoria stanziale per gli asinelli, tra il prato del glicine e la chiesetta, per le attività di educazione ambientale con gli alunni delle scuole che si svolgono nelle giornate di giovedì e venerdì.

L’obiettivo degli incontri fra i bambini e gli animali è la conoscenza dell’impiego dell’asino da parte dell’uomo nel corso del tempo e la sperimentazione delle nuove modalità di attivazione dell’asino in contesti relazionali e didattici. L’asino, infatti, grazie alle sue caratteristiche fisiche, la docilità, la taglia ridotta, la morbidezza al tatto e la proverbiale pazienza è un compagno ideale. Nel pomeriggio, invece, gli operatori si sono messi a disposizione dei visitatori del parco per rispondere a domande e curiosità sulla vita di questo simpatico animale. L’evento rientra nelle attività del progetto “RigenerAzione – Azioni di resilienza sociale”, cofinanziato da Fondazione Cariplo, che si propone di tutelare e potenziare le comunità che si sono affermate intorno ai due presidi verdi: la comunità degli Orti di via Padova e il Parco ex-Trotter di Milano.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.