Aggressione in via Marghera, grave senzatetto

292

Un clochard è stato portato in ospedale in gravi condizioni. L’uomo è stato colpito con un pugno da un 49enne ed è caduto a terra verosimilmente battendo il capo e perdendo i sensi. E’ accaduto in via Marghera intorno alle 13.15. L’aggressione sarebbe avvenuta, riferiscono i carabinieri intervenuti sul posto, dopo una discussione per futili motivi. Il clochard, di cui al momento non sono note le generalità, è stato trasportato al San Carlo in codice rosso, è in prognosi riservata e versa in condizioni critiche; mentre l’aggressore, lievemente contuso è stato trasportato all’Humanitas. In corso accertamenti per ricostruire la dinamica dell’accaduto. L’italiano 49enne, incensurato, dipendente di una banca, verrà denunciato per lesioni personali aggravate. Al momento non sono state individuati né telecamere utili né testimoni. Il 49enne ha riferito di aver visto il clochard rovistare nei rifiuti, decidendo di fargli dono della somma di 5 euro, gesto al quale il clochard avrebbe reagito sferrando un pugno al 49enne che quindi avrebbe spinto il clochard per allontanarlo, causandone la caduta. L’uomo ha poi prestato assistenza al senzatetto in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Le condizioni del clochard, ancora non identificato, sono al momento stabili e invariate. (omnimilano)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here