Piano freddo, senzatetto ospitati anche a Niguarda

694

Sono 7327 i posti per l’accoglienza a Milano, di cui 2644 specificamente dedicati per i senza fissa dimora. Lo ha spiegato l’assessore al Welfare Pierfrancesco Majorino presentando il Piano freddo davanti alla commissione Politiche sociali di Palazzo Marino. Tra le novità di quest’anno quella che riguarda l’ospedale Niguarda che, di notte, ospiterà 30 persone senzatetto con l’auspicio, espresso da Cosimo Palazzo dell’area emergenze sociali, diritti ed inclusione del Comune, di “continuare con altri ospedali”. Quest’anno inoltre, ha precisato Palazzo “abbiamo registrato un ampliamento dei centri diurni con l’entrata, ad esempio, della Casa della Carità”. Il Casc in stazione Centrale, che in seguito a una gara pubblica ha dei nuovi gestori, da aprile è diventato il primo filtro per i richiedenti asilo che vengono orientati verso i Cas. Dal 15 novembre ha inoltre ampliato i suoi orari di apertura fino a mezzanotte e, ha concluso Majorino, “abbiamo rafforzato il suo ruolo come luogo di coordinamento per diverse realtà”. (omnimilano)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here