Svolta nel giallo delle morti per avvelenamento da tallio che ha coinvolto un’intera famiglia di Nova Milanese : i carabinieri hanno arrestato il nipote delle vittime- Si tratta di Mattia Del Zotto, 27 anni. I carabinieri di Nova Milanese e Desio hanno dato esecuzione questa mattina a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Monza. Il giovane è ritenuto responsabile della morte dei nonni Giovanni Battista Del Zotto, della nonna Gioia Maria Pittana e della zia Patrizia Del Zottoavvenuta “a mezzo somministrazione di solfato di tallio”. Gli omicidi – stando alla ricostruzione delle indagini – sono stati premeditati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here