Da giovedì 7 a domenica 10 dicembre torna l’immancabile appuntamento con gli Oh Bej! Oh Bej!. Anche quest’anno sarà il perimetro del Castello Sforzesco, nel tratto compreso tra via Gadio e piazza Castello, ad ospitare i 379 espositori della tradizionale Fiera di Sant’Ambrogio, che da  sempre segna per i milanesi l’inizio delle festività natalizie. Novità di quest’anno la presenza di quattro banchi interamente dedicati ai presepi e agli addobbi per gli abeti natalizi.

“Gli Oh Bej! Oh Bej! non sono solo un momento commerciale ma un’occasione per raccontare la storia, la cultura e la tradizione della città, spaziando?dai prodotti dell’artigianato locale agli alimentari immancabili sulle tavole dei milanesi, dalle caldarroste ai dolciumi fino ai lavori in ferro battuto e ottone, ai fiori e agli addobbi natalizi”. Cosi l’Assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive e Commercio Cristina Tajani, che prosegue: “In questi anni abbiamo lavorato per rendere la fiera sempre più  vivibile conciliando qualità dell’offerta e rispetto della tradizione”.

Negli oltre 25.000 mq di esposizione il 70% degli espositori risponde ai rinnovati criteri  di selezione degli operatori al fine di proporre a milanesi e turisti,  anno dopo anno, le più autentiche atmosfere e i generi merceologici più rappresentativi della storica fiera. Spazio quindi, per quattro giorni,  a 52 rigattieri, 19 fioristi, 24 artigiani, 51 mestieranti, 19 venditori di stampe e libri, 5 maestri del ferro battuto, rame e ottone, 14 giocattolai, 17 rivenditori di dolci, oltre a 9 tradizionali venditori di caldarroste e 10 di “Firunatt”, le tipiche castagne infilate affumicate e 5 produttori di cesti  e 2 di miele e affini.

Per partecipare all’edizione 2017 degli gli Oh Bej! Oh Bej! sono giunte all’Amministrazione oltre 710 domande da tutta Italia. Come sempre gli orari della fiera sono dalle 8.30 alle 21.

L’Amministrazione ha previsto, dal 5 all’ 8 dicembre, anche altre 80 postazioni di vendita (lo stesso numero del 2016) presso il cavalcavia Bussa che collega la stazione di Porta Garibaldi con il quartiere Isola. Qui, infatti, trova sede la fiera “Alter Bej!” realizzata dagli operatori dall’Associazione “Altrimenti”, che per l’occasione esporranno auto-produzioni artigianali e creazioni artistiche, il tutto accompagnato dalle esibizioni di musicisti, giocolieri e artisti di strada.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here