E’ stata ufficialmente avviata la gara per la fornitura di treni a Media Capacità per il servizio ferroviario regionale. La quantità minima garantita per il primo lotto è di 31 convogli, destinati alle linee a media frequentazione (200 posti a sedere), per un importo stimato di 217 milioni di euro. Si tratta della prima delle tre gare che FERROVIENORD e FNM  stanno predisponendo per l’acquisto di 161 nuovi treni (con finanziamento massimo di 1.607.000.000 euro), in attuazione di quanto previsto dalla delibera della Giunta Regionale della Lombardia dello scorso 24 luglio  e dalla legge regionale “Assestamento al bilancio 2017–2019”. Un secondo lotto della stessa gara prevede inoltre la fornitura di una quantità minima garantita di 5 convogli, destinati al servizio TILO, che saranno contrattualizzati da FNM per l’importo presunto complessivo di 55,5 milioni. Questa fornitura non è inclusa nel finanziamento regionale di 1,6 miliardi ma fa riferimento agli investimenti abilitati dal Contratto di Servizio di Trenord.

Le imprese interessate potranno presentare un’offerta entro le 12.00 del 21 dicembre 2017. Le forniture, sempre in base a quanto previsto dalla Regione, dovranno concludersi entro il 2025. Nelle prossime settimane saranno avviate anche le altre due gare per i treni ad Alta Capacità e Diesel.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here