BACKYARD BABIES: a Novembre in concerto a Milano

900

Dopo l’annullamento improvviso della nuova edizione dello SpazioRock Festival in cui erano stati annunciati come headliners, i BACKYARD BABIES non vogliono deludere i loro fans italiani.

E allora Bagana Rock Agency ha il piacere di annunciare l’unica data italiana della band punta di diamante nel panorama rock svedese. A distanza di quasi 2 anni dall’ultimo concerto in Italia, la band di Nässjö è pronta a conquistare ancora una volta Milano con il proprio sound unico ed eclettico. Sono reduci, ancora galvanizzati, dall’onorato e prestigioso ingaggio come opening act di alcuni concerti del recente tour europeo di reunion dei Guns N’Roses: senz’altro uno dei tour dell’anno che va ad aggiungere l’ennesimo fiore all’occhiello alla carriera dei BB, maiuscola soprattutto nella cifra stilistica e nella coerenza stradaiola. Lo spettacolo è ancora una volta assicurato. Uno show per tutti gli amanti del miglior rock’n’roll, venato di glam, punk e quant’altro. Il quartetto si è riunito nel 2015 dopo 6 anni di pausa, dando alle stampe il settimo album Four by Four, lanciato dal mega singolo Th1rt3en Or Nothing“.

In apertura tre realtà sleaze-glam-punk all’italiana: SPEED STROKE, BLACK STAR FURIES e LESTER GREENOWSKI.

Ecco i dettagli sul nuovo appuntamento live battente bandiera italo-scandinava:

BACKYARD BABIES + Speed Stroke + Black Star Furies + Lester Greenowski

Domenica 19 NOVEMBRE 2017 @ Land of Freedom – Legnano (MILANO)

Biglietti in prevendita su Mailticket da giovedì 12 Ottobre 2017

Prezzi: 25€ + diritti di prevendita – 28€ in cassa

Formatisi nel 1989 e con all’attivo 7 album in studio + 2 live, i Backyard Babies non hanno mai cambiato formazione e sono entrati di diritto negli annali del rock’n’roll.

Il rock non è morto, finché ci sono i Backyard!”, sintetizza a ragione quell’adorabile svitato di Dregen.

La band si è sempre contraddistinta nell’infondere una grande energia non solo sul palco ma anche a livello creativo, nel realizzare prodotti speciali per i propri fedelissimi fans (vinili curati, DVD, libri) con maniacale cura del dettaglio e tutto l’amore viscerale per la loro musica di cui sono capaci. Da quando sono tornati insieme vivono una seconda giovinezza: “La pausa ci ha aiutato a crescere individualmente come compositori e musicisti” – spiega il leader e cantante Nicke Borg – “e ora siamo più tosti che mai! Ci siamo guardati indietro e abbiamo capito che ci mancava tutto. Ora siamo consapevoli del motivo per cui il nostro pubblico ama i Backyard Babies così tanto: perché anche noi li amiamo! È stato un misto di sviluppo personale, di ritorno all’essenza e all’energia originaria della band. È difficile fare del rock’n’roll esplosivo quando sei stato ben nutrito… ma ora abbiamo di nuovo fame!”.

Beh, più chiaro e invitante di così…

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here