C’era una volta la politica. Oggi sarò brevissimo perché ho da fare uno spottone a un momento di dibattito importante che organizziamo a Milano il 13 ottobre, alle ore 15.30, presso il Palazzo delle Stelline di Corso Magenta: i governatori di Lombardia e Liguria, Roberto Maroni e Giovanni Toti si confrontano sul tema del nord come modello per l’Italia in chiave non leghista nè secessionista. E si potrà parlare di referendum. Fine dello spot, almeno per oggi. Veniamo al punto della rubrica Pinocchio. C’era una volta la politica. Ora vi pare normale che ormai è cominciata la campagna elettorale, che le forze politiche si litigano su tutto, compresa una cosa abbastanza fondamentale come il DEF, che praticamente regola le decisioni economiche del governo, vi pare normale che Pisapia e Mdp litighino, che il Pd non sappia che pesci prendere, che Forza Italia non sa se andare con la Lega di Salvini e che in fondo tutti siano come elettroni impazziti. Ecco, vi sembra normale che ci avviamo al voto, tra cinque mesi, e non sappiamo ancora in base a quali regole verrà scelto il governo? Quale sarà insomma la legge elettorale? Già non gliene frega niente a nessuno delle elezioni. Se poi non diciamo agli italiani quali sono le regole di un gioco che già non capiscono, evitiamo di venire a frignare quando l’affluenza sarà sotto zero. Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here