Domani, lunedì 17 luglio,  presso il Foyer della Banca Popolare di Lodi (via Polenghi Lombardo) si svolgerà un incontro con il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli. L’incontro è promosso da LEDHA Lodi e da LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità. Dialogheranno con il ministro Alessandro Manfredi, presidente di LEDHA Lodi e Alberto Fontana, presidente di LEDHA.

“La disponibilità del ministro a partecipare a questo incontro è un fatto molto importante – spiega Alessandro Manfredi, presidente dell’associazione lodigiana -. LEDHA Lodi è nata anche con questo obiettivo: incentivare e promuovere iniziative che coinvolgano il territorio: i cittadini, le istituzioni, le associazioni locali, le scuole”.

Al centro dell’incontro ci saranno i temi dell’inclusione scolastica per gli alunni e studenti con disabilità. Si discuteranno le principali novità e i punti critici del decreto sulla Buona Scuola, nelle parti in cui questo interessa i diritti dei bambini e dei ragazzi con disabilità che frequentano le scuole di ogni ordine e grado. Altro tema particolarmente delicato è quello della situazione di precarietà del “sostegno”. Se da un lato le cattedre messe a disposizione sembrano essere insufficienti, dall’altro solo la metà dei docenti di sostegno ha una specializzazione. Inoltre, questa categoria è segnata da un livello di precariato altissimo, che non garantisce un servizio di effettivo sostegno adeguato alle esigenze dei bambini e dei ragazzi con disabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here