Villongo (Bg), donna travolge e uccide l’uomo che la perseguita

558

Tragedia a Villongo, in provincia di Bergamo, dove una donna di 44 anni, italiana, ha investito (sembra accidentalmente) e ucciso un uomo, di nazionalità albanese, di 43 anni. Secondo quanto scrive il sito dell’Eco di Bergamo, sembra che l’uomo la perseguitasse da tempo infastidendola in modo pesante e oppressivo. Sembra anche anche che la donna lo avesse già denunciato per stalking. Questa mattina l’ennesimo appostamento dell’uomo, fuori dal Comune di Villongo dove la 44enne lavora come impiegata. Lui brandiva un coltello e lei, per evitarlo, sarebbe scappata in macchina. Il 43enne la avrebbe però rincorsa e lei, nel tentativo di fuggire, lo avrebbe investito accidentalmente. L’uomo è caduto a terra e a causa delle ferite riportate è morto poco dopo. Sul posto il 118 e i carabinieri. L’aggressore era residente in provincia di Brescia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here