Il nuovo ALICE COOPER è “Paranormal”!

1297

Svelata oggi l’immagine di copertina del nuovo album di ALICE COOPER dal titolo “Paranormal”.

Il disco uscirà il 28 Luglio via earMUSIC, sarà un doppio digipak o doppio vinile e oltre alla versione digitale sarà disponibile anche in limited-edition box set. Il primo estratto è il singolo “Paranoic Personality”, disponibile invece già dal 9 Giugno 2017.

Il disco è stato registrato a Nashville ancora una volta con Bob Ezrin in console. In aggiunta alle 12 tracce principali, su bonus disc saranno presenti 3 nuovi brani scritti e registrati insieme a Dennis Dunaway, Neal Smith e Michael Bruce, (tre membri della ALICE COOPER BAND originale) e una serie di brani live selezionati ed inediti. “Paranormal” si pregia anche di alcuni special guest d’eccezione: Larry Mullen Jr (batterista degli U2), Billy Gibbons degli ZZ TOP e Roger Glover dei DEEP PURPLE.

Durante una recente intervista con Eddie Trunk, Cooper di fronte alle perplessità di molti, ha svelato che è stato Bob Ezrin a coinvolgere Mullen Jr: “Pensavo di sconvolgerlo e invece è stato lui a sorprendere me! Larry mi ha chiesto di poter leggere i testi dei nuovi brani prima di registrare le sue parti… Ero perplesso, nessuno mi aveva mai fatto una richiesta del genere… A quanto pare lui preferisce seguire le linee vocali che non semplicemente le linee di basso… Figo no? In pratica il suo è come un modo di reinterpretare i testi alla batteria, mettendo gli accenti giusti sulla frase giusta, il che a mio avviso ha dato una marcia in più all’album”.

Gibbons ha suonato sul brano “I’ve Fallen In Love And I Can’t Get Up”, ed Alice di lui racconta: “Anche nel caso di Billy è stato un azzardo… avevo questa canzone molto ZZ e mi sono detto: o la suona Billy o non la incido nemmeno! Ha accettato… Aveva una fortissima forma di influenza durante i giorni delle registrazioni eppure si è presentato puntualissimo in studio dicendo: ‘questa canzone sarà la mia medicina’… e ci ha dato dentro come soltanto lui sa fare! Semplicemente perfetta!”.

Per quanto riguarda la rinata collaborazione dopo tantissimi anni con i suoi compagni della prima ora Smith (batteria), Bruce (chitarra) e Dunaway (basso) Alice commenta col sorriso: “Ci siamo ritrovati per celebrare la nostra storia e sembrava non fosse passato neanche un giorno da allora… Dennis ha portato due canzoni, Mike una. C’è questa canzone che si intitola ‘I Wanna Be A Genuine American Girl’. Nasce come ‘I Want A Genuine American Girl’, ma io come sempre ho avuto l’intuizione malata di stravolgerla completamente, raccontandola dal punto di vista di un uomo che si mette lo smalto sulle unghie e va dal parrucchiere per signora…”.

In pratica un disco che sarà una sorpresa continua, a partire dal titolo: “Può trarre in inganno eppure ‘Paranormal’ non è un disco che vuole far paura… cioè, fa paura perché è incredibile ma non intende scioccarvi. Non è un disco normale insomma, diciamo che è anormale alla Alice Cooper ma non come ve lo aspettereste… insomma per capire non vi resta che ascoltarlo. Io e Bob ci siamo imposti di non avere un tema preciso da sviluppare questa volta. Questo disco è il semplice contenitore di tutto ciò che ci piace e ci fa divertire. Forse a qualcuno sembrerà un’accozzaglia confusa di musica diversa ma è proprio così che noi ci divertiamo di più”.

E allora non vediamo l’ora che arrivi il 28 Luglio… e poi Novembre per il grande ritorno in Italia di Alice, tutti i dettagli qui!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here