La marcia prevista per domani “Milano senza muri” “si farà”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, lasciando il Fatebenefratelli dopo la visita all’agente della Polfer ferito ieri alla Stazione Centrale. La marcia prevede la partecipazione del Comune di Milano, associazioni del volontariato e numerose altre realtà a favore dell’integrazione dei migranti. “L’agente sta bene” ha aggiunto il sindaco.  “Invito tutti a una presenza pacifica che aiuti la riflessione su una tematica così rilevante”.”Resto convinto che l’accoglienza sia un dovere della nostra città e di chiunque possa alleviare le sofferenze di chi è in difficoltà serie e chiede aiuto. Per questo confermo che domani guiderò la marcia ‘Insieme senza muri’, per una Milano sicura e accogliente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here