Geas Basket punta al rilancio con Filippo Penati presidente

719
foto Radio Lombardia

Dopo nove anni di presidenza di Mario Mazzoleni il Geas Basket, storica società sportiva di Sesto San Giovanni (Mi), potrà contare su energie nuove: il nuovo patron è Filippo Penati, ex sindaco di Sesto ed ex Presidente della Provincia di Milano. Il Geas conta 10 squadre, 43 bambine nel mini basket e 96 atlete tra prima squadra e giovanili, 1 Coppa Campioni, 2 Coppe Italia, 8 scudetti in Serie A e 18 scudetti giovanili. Senza contare che la Polisportiva Geas, nata nel 1954, è una delle più grandi d’Italia con all’attivo oltre 4000 atleti soci, oltre a essere Stella D’Oro e Stella d’Argento al Merito Sportivo del Coni. Una storia sportiva che passa da un progetto etico e sociale dedicato al mondo femminile e che conta un vivaio tra i migliori del Paese. Le rossonere militano in A2 da due stagioni e la prima squadra è in corsa per tornare in A1. “Ho accettato questo incarico con estremo orgoglio ed entusiasmo – ha detto Filippo Penati – sono sestese di nascita e di animo e per me è una sfida e un immenso onore”. Penati avrà il compito di elaborare un progetto di rilancio sia a livello agonistico che a livello economico. Oggi nella sede della squadra l’ex presidente Mario Mazzoleni ha consegnato simbolicamente la maglia a Filippo Penati. “Questo passaggio mi rende davvero felice – ha dichiarato – una nuova governance potrà apportare nuove energie e idee per un rilancio che non può più aspettare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here