E’ morto a 84 anni, a Roma, Gianni Boncompagni. Nato ad Arezzo il 13 maggio 1932, è stato tra i grandi innovatori dello spettacolo italiano con Renzo Arbore, autore e conduttore di storici successi radiofonici come Bandiera gialla e Alto gradimento, e poi autore e regista di Pronto Raffaella?, Domenica In, Non è la Rai, Carramba. Lo annunciano all’ANSA le figlie Claudia, Paola e Barbara: “Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n’è andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile”.

Boncompagni è stato anche autore , nel 1965 scrive insieme a Gianni Meccia il testo per Il mondo, successo di Jimmy Fontana, tra le altre canzoni scritte ricordiamo anche Ragazzo triste per Patty Pravo.

Nel 1977 Boncompagni approda sugli schermi tv della RAI, dove conduce il programma musicale Discoring.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here