HELLOWEEN: annunciato il “reunion tour” della line up originale!

9631

Ebbene sì… ci siamo… È nell’aria da parecchio tempo, e la possibilità si è fatta ancora più concreta dal 2011 in poi, con il riavvicinamento di Kiske e Hansen negli UNISONIC. Negli ultimi mesi, a dirla tutta, anche gli incontri più o meno ravvicinati tra Kiske e Weiki puzzavano sempre più di zucca… E di recente “il teaser definitivo” lasciava ben poco spazio ai dubbi…

…Chi non ha notato l’immagine di “quella zucca” che si chiedeva “Prossima mossa? State in campana!” sulla pagina ufficiale degli HELLOWEEN?

helloween-teaser

Ebbene sì, non serve più fantasticare, è proprio tutto vero, finalmente:

TREMATE TREMATE, LE ZUCCHE SON TORNATE!

Quelle della line up originale, ma non solo, in versione addirittura “expanded”, per la gioia dei fans della prima e anche dell’ultima ora della band… praticamente quello che ci aspetta è the best of both worlds, per dirla all’americana!

Svela il chitarrista Michael Weikath: “Ce lo avete chiesto con insistenza e affetto per anni ma è stato durante la produzione del ‘Hellbook’ per il nostro 30° anniversario che ci siamo resi conto davvero della grandezza di quello che abbiamo costruito insieme. E non è finita qui…”.

Dunque rullo di tamburi…

HELLOWEEN fans avete le zucche dure, non vi siete arresi, lo avete fortemente voluto per anni e anni e ora è arrivato il momento, quello giusto: nell’AUTUNNO 2017, Michael Kiske e Kai Hansen torneranno sul palco insieme ridando vita alla line up originale degli Helloween.

È ufficiale: Weikath, Kiske, Hansen, Grosskopf suoneranno i classici degli Helloween in un tour mondiale. E saranno in ottima compagnia con tutti i protagonisti fondamentali di questa storia di power e di metal: sotto la stessa bandiera di PUMPKINS UNITED ci saranno infatti Andi Deris & Micheal Kiske alla voce, Kai & Weiki & Sascha Gerstner alle chitarre, con l’instancabile sezione ritmica di Markus, bassista storico, e Daniel Loble alla batteria, nelle cui cavalcate riecheggerà anche la memoria dell’indimenticabile batterista originale Ingo Schwichtenberg, tragicamente scomparso nel 1995.

Gli HELLOWEEN negli anni 80
Gli HELLOWEEN negli anni 80

PUMPKINS UNITED SPECIAL WORLD TOUR 2017/2018: GOOD. AS. IT. GETS.

L’IDEA…

Senza ombra di dubbio, gli Helloween rimangono una delle più importanti esportazioni tedesche per quanto riguarda il mondo della musica a livello internazionale, e sono a pieno diritto senz’altro i padrinipionieri del power e speed metal. Dopo 15 album da studio (tra cui i due “Keeper of the Seven Keys”, veri “must” del genere), 3 live, 3 ep, 27 singoli e quasi 10 milioni di dischi venduti nel mondo mantengono stretto, fieri e potenti, il loro trono.

Sono anche una delle band più influenti del metal mondiale con una carriera incredibile partita da Amburgo nel lontano 1984 alla volta dell’intero globo.

Una storia fatta di grandi dischi d’oro e di platino e anche di grandissimi concerti, quali il Rock in Rio, Loudpark di Tokyo, Wacken, lo Sweden Rock Festival o il Woodstock polacco che ha visto gli Helloween headliners di fronte a 500.000 fans nel 2011. E poi non si contano tutti i tour da headliners, gli show spettacolari con Iron Maiden, Black Sabbath, Dio, Slayer, o Ozzy Osbourne per citarne soltando alcuni, che hanno toccato location suggestive ed esotiche come Borneo, Indonesia, Manaus, Brasile, approdando addirittura nella più alta capitale del mondo, La Paz, in Boliva, che si erge a 3300 metri sul livello del mare.

Come dimenticare lo show mastodontico al Monsters Of Rock di Castle Donington di fronte a 100.000 metal heads nel 1988 e il seguente US tour con Anthrax e Exodus.

Per 30 anni, gli Helloween ci hanno deliziato i timpani con riff fantastici, grandi canzoni e melodie irresistibili: 3 decenni celebrati ufficialmente nel 2015 su “Hellbook”, progetto galeotto per questo attesissimo PUMPKINS UNITED: la ‘Anniversary Bible’ necessita del prossimo capitolo che viene così presentato nelle parole di Michael Kiske: “Per me già cantare i classici degli Helloween sul palco con gli Unisonic è stato un flashback bellissimo e gratificante, ma il reunion tour della line up originale, condividendo palco e microfono con Andi sarà qualcosa di veramente speciale. È ora il momento giusto!”.

L’alchimia tra Kiske, Hansen, Weikath e Grosskopf ha qualcosa di magico e unico e questo revival ci ricorderà il perchè: un MEGA EVENTO che ancora una volta scriverà la storia, ad alta tensione artistica con il cast completo!

Gli HELLOWEEN nel 2015
Gli HELLOWEEN nel 2015

NEL DETTAGLIO….

La premiere è fissata per il 28 OTTOBRE 2017 a Sao Paulo e poi il PUMPKINS entourage attraverserà città e venue in America Latina, Europa, Asia e USA. In programma ben 3 ore di concerto con tutte le hit immancabili e alcune sorprese per celebrare come si deve 30 anni di Helloween a testa alta e senza freni: “Con Helloween e Gamma Ray ci siamo divertiti come matti al Hellish Rock Part 1 & 2, ma questa volta rincareremo la dose, statene certi! anticipa Kai Hansen, e Markus Grosskopf aggiunge: “Includeremmo in scaletta canzoni che non proponiamo live da tempo immemore o addirittura mai suonate prima”.

helloween-reunion-2017

Non appena verranno annunciate tutte le date vi consigliamo di accaparrarvi un biglietto alla velocità della luce perchè questo PUMPKINS UNITED SPECIAL WORLD TOUR 2017/2018 sarà un’occasione unica e speciale, come da nome stesso del tour, che quindi non si ripeterà. Conclude Andi Deris facendoci venire l’acquolina in bocca: “Non vedo l’ora di cantare con Michi le mie e le sue canzoni sul palco. Sarà un’esperienza eccezionale e sensazionale!”.

Le date italiane verranno annunciate a breve!

Ok, ora potete riprendere fiato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.